BLOG

Il «peso» di Imu e Tasi in base alla tipologia di immobile Alla cassa il 16 giugno per pagare gli acconti: chi paga e chi no


news del 05/06/2017

1/7 Residenziale

Abitazioni concesse in comodato a parente di 1° grado (genitori-figli)

Imu - SÌ (base imponibile ridotta del 50%)

Tasi - SÌ (base imponibile ridotta del 50%)

 Immobili locati a canone concordato (legge 431/98)

Imu - SÌ (imposta ridotta del 25%)

Tasi - SÌ (tributo ridotto del 25%)

Alloggi Iacp e altri enti di edilizia residenziale pubblica (Ater, Aler e così via)

Imu - SÌ (con detrazione di 200 euro)

Tasi – Sì

 

2/7 Fabbricati rurali

Strumentali

Imu - No

Tasi - Sì (aliquota massima 1 per mille)

Abitativi

Imu - SÌ (salvo che non siano abitazione principale)

Tasi - SÌ (salvo che non siano abitazione principale)

 

3/7 Fabbricati

Dichiarati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati

Imu SÌ (base imponibile ridotta del 50%)

Tasi SÌ (base imponibile ridotta del 50%)

“Merce”, purché non locati

Imu - No

Tasi - SÌ (aliquota massima 2,5 per mille)

Di interesse storico o artistico

Imu Sì (base imponibile ridotta del 50%)

Tasi Sì (base imponibile ridotta del 50%)

4/7 Varie

Terreni agricoli non di coltivatori diretti o Iap

Imu - SÌ (moltiplicatore 135)

Tasi – No

Immobili per scopi non commerciali di proprietà di fondazioni bancarie

Imu sì

Tasi No

Rifugi alpini non custoditi, punti di appoggio e bivacchi

Imu Sì

Tasi No

 

5/7 Esenti / Residenziale

Casa coniugale assegnata al coniuge separato

Abitazione del personale del comparto sicurezza (forze armate, polizia, vigili del fuoco, eccetera)

Abitazione di anzianità o disabili lungodegenti non locate (se deliberata dall'ente)

 Abitazioni di cittadini italiani residenti all'estero (Aire), non locate o concesse in comodato (unica unità, titolarità di pensione)

Alloggi sociali (Dm 22/4/2008)

Alloggi cooperative indivise assegnate ai soci (compresi gli studenti universitari)

 

6/7 Esenti / Non residenziale

Immobili di enti non commerciali destinati ad attività assistenziali, ricerca scientifica, didattiche, culturali, ricettive, religiose (esclusi gli immobili posseduti da partiti politici (in caso di uso promiscuo l'imposta si calcola sulla parte commerciale in base al Dm 200/2012)

Immobili pubblici adibiti ad attività istituzionali (pagano solo le Camere di Commercio)

Fabbricati appartenenti alla categoria “E” (stazioni, chioschi, distributori di carburante, eccetera)

Fabbricati per uso culturale (musei, biblioteche, archivi, cineteche, eccetera)

Fabbricati destinati all'esercizio del culto (Chiese e loro pertinenze: ad esempio oratorio, casa parrocchiale)

Fabbricati della Santa Sede (San Giovanni in Laterano, Villa Barberini, Istituti pontifici e così via)

Fabbricati appartenenti a Stati esteri e organizzazioni internazionali

 

7/7 Terreni

Agricoli di coltivatori diretti e Iap

A immutabile destinazione agro-silvo-pastorale a proprietà collettiva indivisibile e inusucapibile

Ricadenti in aree montane (circolare 9/93)

Ubicati nelle isole minori


leggi altre news

Vuoi scambiare documenti con lo studio?


Scarica Dropbox e richiedi a info@studiopoli.net una cartella condivisa

Studio Poli & Associati
Commercialisti - Revisori Contabili 

Indirizzo: Via IX febbraio 7 - 50129
Località: Firenze - Italia
Tel: 055 476974
Fax: 055 476975
info@studiopoli.net

ORARI UFFICIO
dal Lunedì al Giovedì: 9:00 - 13:00 / 15:00 - 19:00
Venerdì: 9:00 - 13:00